08 Apr 2015

CANON EOS C300 MARK II – 4K Cinema Camera

Canon-1-600x472

Canon ha presentato la EOS C300 Mark II, una nuova fotocamera 4K Digital Cinema permettendo ai filmmakers e produttori televisivi di realizzare la loro visione creativa con il massimo dettaglio cinematografico.

Sulla scia del successo senza precedenti dell’acclamata EOS C300, la potetnte Canon EOS C300 Mark II dispone di un motore di imaging avanzato con processori dual DIGIC DV5, nuovi codec professionali e una straordinaria gamma dinamica, che la rende ad oggi la più capace, flessibile e accessibile fotocamera EOS Cinema.

ECCELLENTE QUALITÀ DI IMMAGINE 4K E VERSATILITÀ
Con la possibilità di registrare files a 10-bit 4:2:2 internamente fino a 410Mbps in 4K, o files 10/12-bit 4:4:4 in 2K/Full HD, e una gamma dinamica fino 15 stop, la EOS C300 Mark II offre un flusso video adatto a un ampio lavoro di post-produzione, producendo immagini più nitide in tutta la gamma di colore con una sostanziale riduzione del “colour bleed”. La camera offre egualmente ai registi professionisti e alle emittenti televisive la migliore qualità d’immagine, registrando in 4K sia in broadcast (3840×2160) che in DCI cinematografico(4096×2160).

La EOS C300 Mark IIè  in grado di registrare internamente i file 4K ad alti bit rate sul doppio slot CFast 2.0 ™ *, e simultaneamente i file RAW 4K su di un registratore esterno, offrendo una  flessibilità e un fascino universale per la produzione con la massima qualità ad oggi disponibile. Inoltre, la possibilità di registrare i file 2K/Full HD Proxy su una scheda SD interna, allo stesso tempo, semplifica ulteriormente il workflow di produzione.

Canon-c300-1-510x600

La EOS C300 Mark II dispone di un nuovissimo sensore CMOS Super35mm, progettato da Canon, con una gamma di sensibilità fino a ISO 102.400.

Il nuovo seonsore CMOS Super 35mm progettato da Canon e un aumento di sensibilità fino a ISO 102.400 offrirono eccezionali prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione, consentendo agli operatori di acquisire filmati a bassa rumorosità anche in ambienti difficili, senza compromettere la qualità dell’immagine.

Per soddisfare le esigenze di una piu vasta gamma di applicazioni di ripresa e situazioni di illuminazione, la EOS C300 Mark II offre sia il controllo manuale completo, ideale per gli ambienti cinematografici, così come una varietà di modalità automatiche. Questi includono il miglioramento del Dual Pixel CMOS AF (oggi copre circa il 80% in verticale x 80% orizzontale del display dell’immagine), bilanciamento automatico del bianco e Face Detection AF, i quali rendono più facile che mai per i reporters indipendenti e documentaristi di riprendere in movimento, senza doversi preoccupare delle impostazioni della macchina.

INTEGRAZIONE ISTANTANEA NEI FLUSSI DI LAVORO PROFESSIONALI
La nuova gamma di codec Canon XF-AVC H.264, progettata per essere compatibile con standard del settore nei sistemi di montaggio non-lineari, permette l’integrazione in flussi di lavoro di filmati sia 4K che 2K/FullHD senza alcuno sforzo, pur mantenendo la massima qualità dell’immagine. La gamma comprende XF-AVC intra per 4K, e XF-AVC Long GOP e opzioni Proxy per la registrazione 2k/FullHD, i quali utilizzano entrambi il codec H.264, che offrone flessibilità di post-produzione e facilità d’uso. Con EOS C300 Mark III i filmmaker possono quindi sciegliere il tipo di risoluzione e il codec che meglio si adattano alle loro produzioni, in grado di girare fino a 30P in 4K o fino a 120P in 2K/Full HD.

La EOS C300 Mark II offre il supporto per una vasta gamma di opzioni di spazio colore, tra cui BT.2020, Canon Cinema Gamut e DCI-P3. La fotocamera è anche il primo modello EOS Cinema per caratterizzata dalla nuova tecnologia Canon Log2, che offre 15 stop di gamma dinamica, notevolmente più ampia rispetto alle precedenti fotocamere EOS Cinema. La fotocamera offre anche una maggiore versatilità per registrare anche il suono, che supportando la registrazione audio a 4 canali a 16 bit o 24-bit e 48 kHz.

PROGETTATA PER LA VERSATILITÀ
La EOS C300 Mark II vanta l’iconico Cinema EOS design DNA – un corpo modulare che può essere adattato per soddisfare le esigenze di ogni operatore e situazione di ripresa, attraverso la vasta gamma di accessori compatibili. Internamente, la EOS C300 Mark II comprende anche un filtro ND (Neutral Density) integrato a controllo elettronico, che riduce la quantità di luce che raggiunge il sensore fino a 10stop. La compatibilità con il telecomando RC-V100 e controllo WiFi opzionale consente anche la facilità d’uso in una vasta gamma di posizioni.

Un nuovo corpo modulare consente agli utenti di collegare la EOS C300 Mark II ad una serie di accessori professionali.

Un nuovo corpo modulare consente agli utenti di collegare la EOS C300 Mark II ad una serie di accessori professionali.

La velocità di lettura del sensore della fotocamera è ora due volte più veloce della EOS C300 originale, riducendo ulteriormente il rolling shutter distortion e consentendo l’acquisizione di immagini nitide anche in ambienti in movimento, rendendola perfettamente adatta per l’acquisizione di sequenze d’azione.

Sfruttando il ricco patrimonio di Canon nella progettazione ottica, la EOS C300 Mark II è compatibile con oltre 90 lenti EF fotografiche e Cinema EF consentendo agli operatori di utilizzare le lenti EF-mount gia esistenti. Inoltre, la EOS C300 Mark II è dotata di supporto obiettivo Canon Cine servo zoom, offrendo un’ampia scelta di ottiche per film e broadcast disponibili sul mercato oggi. Per una maggiore flessibilità, gli operatori possono scegliere di cambiare la baionetta dell’obiettivo dal default EF Monte, a EF Mount con Cinema Lock, o con lo standard cinematografico PL-mount, come opzione di servizio. **

EOS C300 MARK II – SPECIFICHE PRINCIPALI

  • Sensore Canon CMOS Super 35mm da 8.85MP.
  • Filmati 4K fino a 410Mbps/10-bit con il codec Canon XF-AVC H.264 per una facile integrazione del 4K in workflow esistenti.
  • 15 stops di latitudine di posa con Canon Log2.
  • Registrazione simultanea in 4K nel doppio slot CFast 2.0™ cards*, 2K/FHD proxy files su SD card e output 4K RAW per registratori esterni.
  • Concentratevi sull’azione con il Dual Pixel CMOS AF, Face Detection AF e Auto White Balance.
  • Sensibilità elevata e immagini a basso rumore fino a ISO 102,400.
  • Lettura del sensore piu veloce, riducendo ancor piu il rolling shutter distortion.
  • Supporto per BT.2020, Canon Cinema Gamut e DCI-P3 colour space
  • 4 canali audio a 16/24-bit.
  • Vasta gamma di obiettivi compatibili, supporto servo zoom e servizio di sostituzione con attacco PL.

 

 


* Canon è un licenziatario autorizzato del marchio CFast 2.0 ™, che può essere registrato in varie giurisdizioni.

** Disponibile con servizio a pagamento.